Le migliori azioni Robinhood da acquistare o guardare ora

0 9


L’acquisto di un’azione è ingannevolmente facile, ma acquistare l’azione giusta al momento giusto senza una strategia comprovata è incredibilmente difficile. Quindi quali sono le migliori azioni di Robinhood da acquistare ora o da mettere in una lista di controllo?




X



Al momento, Google genitore Alfabeto (GOOGL), gigante automobilistico Guado (F) e PayPal (PYPL) sono artisti di spicco. a differenza di GameStop (GME) e Intrattenimento AMC (AMC), che hanno fatto notizia negli ultimi tempi, questi titoli offrono un mix di solide prestazioni fondamentali e tecniche.

Le migliori azioni Robinhood da acquistare: gli ingredienti cruciali

Ci sono migliaia di titoli scambiati al NYSE e al Nasdaq. Ma per generare grandi guadagni devi trovare il meglio. I migliori titoli di Robinhood per gli investitori saranno quelli che offrono un mix di guadagni e performance del mercato azionario.

Il sistema CAN SLIM offre linee guida chiare su ciò che dovresti cercare. Investi in azioni con una recente crescita degli utili trimestrali e annuali di almeno il 25%. Cerca aziende che hanno prodotti e servizi nuovi e rivoluzionari. Considera anche le aziende non ancora redditizie, spesso IPO recenti, che stanno generando un’enorme crescita dei ricavi.

Il mercato è fondamentale quando si acquistano azioni Robinhood

Una parte fondamentale della formula CAN SLIM è la M, che sta per mercato. La maggior parte delle azioni, anche le migliori, seguono la direzione del mercato. Investi quando il mercato azionario è in un trend rialzista confermato e spostati in contanti quando il mercato azionario entra in una correzione.

Giovedì il mercato azionario si è ritirato, con un rendimento dei Treasury a 10 anni in calo tra l’allentamento delle aspettative di inflazione e le preoccupazioni per l’aumento della variante delta del coronavirus che pesa sul mercato. Ma si è scrollato di dosso questo venerdì mentre è rimbalzato con forza.

Il mercato alla fine si è chiuso con guadagni settimanali esigui. L’ampio S&P 500 e il Nasdaq, ricco di tecnologia, hanno raggiunto livelli record. Inoltre, il Dow Jones Industrial ha raggiunto un massimo di chiusura ed è ora ben lontano dalla media mobile chiave a 50 giorni. Anche se questo è positivo, stai in guardia nel caso in cui gli indici diventino troppo estesi.

Il mercato è ora tornato a un trend rialzista confermato. La vendita istituzionale è stata modesta, quindi gli investitori dovrebbero sentirsi sicuri di aumentare la propria esposizione al mercato acquistando i migliori titoli. Non dimenticare di rimanere flessibile e mantenere comunque la disciplina nell’applicazione delle regole di acquisto e vendita.

Ora è un buon momento per acquistare titoli fondamentalmente forti che escono da schemi grafici solidi. I titoli descritti di seguito sono potenziali candidati.

Ma ricorda, come ha dimostrato la scorsa settimana, le cose possono cambiare rapidamente quando si tratta del mercato azionario. Assicurati di tenere d’occhio la pagina delle tendenze di mercato qui.

Le migliori azioni Robinhood da acquistare o guardare

Ora diamo un’occhiata più in dettaglio alle azioni Google, Ford e PayPal. Una considerazione importante è che questi titoli sono solidi da una prospettiva fondamentale, mentre anche la proprietà istituzionale è forte. Fanno anche parte dei Robinhood Top 100 Stocks, i titoli più popolari della piattaforma tra i trader.

Google e PayPal sono entrambi membri di IBD Leaderboard e IBD Long-Term Leaders.

Google Stock

Alphabet genitore di Google è in una zona di acquisto dopo aver superato un punto di acquisto base piatta 2.431.41. È utilizzabile fino a 2.553,05. Le azioni di Google hanno retto bene durante il ritiro di giovedì, il che è incoraggiante.

La linea di forza relativa per GOOGL lo stock è intorno ai massimi storici. Questo misura le prestazioni di un titolo rispetto all’S&P 500.

GOOGL il titolo ha un perfetto IBD Composite Rating di 99. Ciò lo colloca nell’1% dei migliori titoli monitorati in generale. Gli utili superano la performance del mercato azionario, con il suo punteggio EPS di 94 su 99.

Gli utili sono cresciuti in media del 50% negli ultimi tre trimestri. Questo è il doppio del 25% ricercato dagli investitori di CAN SLIM.

Gli analisti vedono una forte crescita futura, con l’utile per azione di Google che dovrebbe esplodere del 66% nel 2021, per poi crescere di un ulteriore 8% nel 2022.

Il gigante della tecnologia ha un rating di forza relativa di 83. Ciò significa che ha sovraperformato l’83% delle azioni monitorate negli ultimi 12 mesi in termini di performance dei prezzi. La performance recente è forte, con GoogleIl titolo è aumentato di oltre il 43% finora nel 2021. Questo supera di gran lunga il guadagno dell’S&P 500 di circa il 16%.

Ultimamente si sono accumulati un sacco di soldi per le azioni di Alphabet. Ciò si riflette nel suo rating di accumulazione/distribuzione di B. Ciò riflette gli acquisti moderati nelle ultime 13 settimane.

GoogleIl titolo è stato potenziato dopo che l’azienda ha pubblicato utili e ricavi del primo trimestre che hanno schiacciato le stime degli analisti. Le entrate pubblicitarie di YouTube hanno superato le aspettative, mentre la società ha anche autorizzato ulteriori riacquisti di azioni GOOGL.

Nel trimestre di marzo, Alphabet ha riacquistato 11,39 miliardi di dollari delle sue azioni GOOGL, rispetto agli 8,5 miliardi di dollari del periodo dell’anno precedente. Alphabet aveva circa 4 miliardi di dollari rimasti in un programma di riacquisto di azioni. La nuova autorizzazione al riacquisto lo porta a circa 54 miliardi di dollari.

Anche l’attività principale di search advertising del gigante di Internet ha continuato a rimbalzare, sebbene la pandemia di coronavirus continui a esercitare pressioni su settori come i viaggi.

Mentre Google si è espansa nel cloud computing e nell’hardware di consumo, la pubblicità digitale costituisce ancora la parte del leone delle entrate. Google ha annunciato all’inizio di marzo che smetterà di utilizzare la tecnologia di monitoraggio del browser Web allo scopo di vendere pubblicità. In precedenza, Google ha affermato che avrebbe eliminato gradualmente i cookie di terze parti.

Google prevede di utilizzare la tecnologia “contestuale” che consente agli inserzionisti di rivolgersi a gruppi aggregati di consumatori con interessi simili, come viaggi, sport o moda.

Tuttavia, l’azienda ha recentemente annunciato che sta ritardando la sua graduale eliminazione dei cookie di tracciamento Internet di terze parti utilizzati dall’industria pubblicitaria. In un post sul blog, Google ha affermato che ritarderà la sua graduale eliminazione fino alla metà-fine del 2023. Aveva pianificato di terminare il supporto per i cookie di terze parti nel suo browser Chrome all’inizio del 2022.

Guado Azione

Guado azione sta rimbalzando dopo essere caduto a 13,73 al minimo di giovedì, testando la sua linea di 50 giorni e un precedente punto di acquisto di 13,72. Le azioni sono poi rimbalzate giovedì e hanno continuato a salire venerdì. Gli investitori potrebbero acquistarlo dalla linea dei 50 giorni ora o aspettare che le azioni Ford riprendano la sua linea dei 21 giorni e interrompa una linea di tendenza inclinata verso il basso.

La linea RS sta ora cercando di cambiare rotta dopo un periodo di declino. Questo inconveniente arriva dopo un forte periodo di movimento al rialzo da metà maggio fino all’inizio di giugno.

Al suo picco recente, Ford azione era più che triplicato rispetto ai minimi del 2020. Finora quest’anno il titolo è cresciuto di circa il 65%, molto meglio del guadagno dell’S&P 500.

Tuttavia, la sua recente tendenza al ribasso ha danneggiato il suo rating IBD Composite, facendolo retrocedere a un buon, ma non ideale, 79 su 99. Questo lo colloca nel 21% superiore delle azioni monitorate in generale.

I guadagni stanno migliorando, ma sono in ritardo rispetto all’andamento dei prezzi. Ciò si riflette nel suo rating EPS di 70. Gli utili hanno accelerato negli ultimi tre trimestri, con una crescita dell’EPS arrivata al 487% nel trimestre più recente.

Guado azione è stata rafforzata dall’assunzione di una posizione più aggressiva da parte dell’azienda sugli investimenti in veicoli elettrici e altre tecnologie.

La spesa in veicoli elettrici e autonomi ammonterà a 29 miliardi di dollari fino al 2025, più del doppio della previsione di 11,5 miliardi di dollari. Dei 29 miliardi di dollari, Guado spenderà 22 miliardi di dollari in veicoli elettrici e 7 miliardi di dollari in autonomia.

L’importo maggiore supera persino l’impegno di $ 27 miliardi della rivale GM, che lo aveva già aumentato da $ 20 miliardi.

“Stiamo accelerando tutti i nostri piani: rompendo i vincoli, aumentando la capacità della batteria, migliorando i costi e inserendo più veicoli elettrici nel nostro piano del ciclo del prodotto”, ha affermato l’amministratore delegato Jim Farley quando l’azienda ha registrato utili a febbraio.

Tuttavia, la società ha affermato che la carenza di chip danneggerà la produzione e i profitti quest’anno. Ha dovuto tagliare la produzione del suo redditizio pickup F-150 a causa della carenza di chip.

L’iconico gigante automobilistico sta spuntando le caselle per gli investitori CAN SLIM, che cercano aziende che portano nuovi prodotti sul mercato.

Il Guado Mustang Mach-E è stato lanciato alla fine del 2020 e ha preso piede a febbraio. Il crossover elettrico compete con il Model Y di Tesla.

Guado ha anche lanciato il Mach-E in Europa e ha iniziato la produzione del Mach-E in Cina.

È anche un investitore nel produttore di camion elettrici Rivian, le cui azioni potrebbero essere quotate in borsa già a settembre e stabilire un record per la più grande IPO EV.

Guado rosa di scorta a febbraio dopo aver annunciato una partnership di sei anni con il genitore di Google Alfabeto (GOOGL) per sviluppare veicoli più connessi. La partnership porterà le app e i servizi di Google nel futuro Guado e veicoli Lincoln.

Azioni PayPal

Stock PayPal in una zona di acquisto da una base a tazza con manico. Il punto di acquisto è 296.11. A giugno, PYPL ha autorizzato un’entrata anticipata di 277,96.

La linea di forza relativa è migliorata, raggiungendo un massimo di quattro mesi, ma non ancora al massimo storico raggiunto a metà febbraio. Il titolo dei pagamenti ha una lunga storia di prestazioni superiori al mercato più ampio, un motivo chiave per cui è è nell’elenco dei leader a lungo termine dell’IBD. È anche in classifica.

PayPal il titolo ha visto il suo rating composito tornare fortemente, e ora si trova a un ottimo 95. La performance del mercato azionario sta migliorando e il titolo PYPL è ora in rialzo di oltre il 28% quest’anno.

Gli utili sono il punto di forza del titolo, con il suo rating EPS che si attesta a 98 su 99. L’EPS è cresciuto in media del 52% negli ultimi tre trimestri. Ciò riflette l’attuale tendenza verso le transazioni senza contanti durante la pandemia di Covid-19.

quando PayPal ha riportato guadagni del trimestre di marzo, entrate e volume totale dei pagamenti che superano le stime degli analisti. L’EPS è salito dell’85% a $ 1,22 mentre l’e-commerce ha continuato a crescere a causa della pandemia di coronavirus. Le entrate sono aumentate del 31% a $ 6,03 miliardi. I buoni risultati hanno aiutato l’avanzamento del titolo.

Il volume totale dei pagamenti elaborati dai clienti dei commercianti è salito del 50% a 285 miliardi di dollari. Questo è stato migliore dei 264,9 miliardi di dollari previsti dagli analisti.

La società ha anche affermato di aver aggiunto 14,5 milioni di nuovi conti attivi netti in tutto il mondo nel trimestre di dicembre. Ben noto per il suo pulsante di pagamento online, PayPal aveva 392 milioni di account attivi in ​​tutto il mondo al 31 marzo.

Nel frattempo PayPal sta cercando nuove strade di crescita. Ora sta combattendo con il rivale dei pagamenti Piazza (SQ) nello spazio delle criptovalute. Le due società di pagamento sono app di marketing che consentono agli acquirenti di ottenere sconti, effettuare rate e acquistare criptovalute.

PayPalVenmo e Square Cash App sono iniziati come servizi di trasferimento di denaro da persona a persona per familiari e amici. Ora si sono evolute in ampie app di servizi finanziari per i consumatori, alimentando la crescita di questi leader nel fiorente campo dei pagamenti digitali.

A fine novembre, PayPal ha lanciato un servizio di trading di criptovaluta, che consente ai clienti di acquistare e vendere Bitcoin. Inoltre, PayPal i clienti potranno anche utilizzare le criptovalute per fare acquisti presso i 28 milioni di commercianti sulla sua rete a partire dall’inizio del 2021, ha affermato la società.

PayPal ha anche annunciato il trading di criptovalute su Venmo. La nuova funzionalità consente ai clienti di utilizzare questi tre tipi di criptovaluta, oltre a Bitcoin Cash, per visualizzare le tendenze delle criptovalute ed effettuare transazioni. Il rollout è già iniziato e sarà disponibile per tutti i clienti direttamente nell’app Venmo.

Segui Michael Larkin su Twitter all’indirizzo @IBD_MLarkin per ulteriori informazioni su titoli di crescita e analisi.

POTREBBE PIACERTI ANCHE:

Questi sono i 5 migliori titoli da acquistare e guardare ora

Alla ricerca dei prossimi grandi vincitori del mercato azionario? Inizia con questi 3 passaggi

Trova le ultime azioni che colpiscono le zone di acquisto con MarketSmith

Questo è il titolo definitivo di Warren Buffett: ma dovresti comprarlo?

Il forte rally ha questo rischio; 8 titoli in prossimità degli acquisti, aggiornamento beta di Tesla FSD



También podría gustarte
Deja una respuesta

Su dirección de correo electrónico no será publicada.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More