Playing ‘WET TENNIS’ with Sofi Tukker [Interview]

0


«È sempre richiesto un abbigliamento da tennis bianco».

Nella maggior parte dei country club, è probabile che il codice di abbigliamento del campo da tennis includa alcune variazioni di quanto sopra. Nella foto ufficiale per la stampa di «Original Sin», non si trova un punto di bianco su Sophie Hawley-Weld e Tucker Halpern, vestiti con abbigliamento sportivo ombré arancione, rosso, rosa e viola. Come per tutti gli aspetti di Sofi Tukker, la scelta estetica non è una svista; è intenzionale.

“Stiamo costruendo TENNIS BAGNATO attorno a questo concetto di capovolgere il tennis e trasformarlo da qualcosa che ha un’atmosfera molto esclusiva, simile a un country club, in qualcosa di super luminoso e colorato. Di solito, non sei nemmeno ammesso sul campo da tennis se indossi abiti colorati», ha detto Sophie Hawley-Weld Astronauta danzante su una chiamata Zoom presa da casa di un amico in California.

L ‘»essenza sportiva» del loro prossimo secondo LP, annunciato il 4 febbraio, pervade tutto, dai loro abiti alle immagini promozionali che circondano TENNIS BAGNATO al titolo del progetto, alla produzione del suo tour di supporto. E non c’è da stupirsi perché, in molti modi, il tennis imita l’interazione creativa quotidiana di Hawley-Weld e Halpern nei panni di Sofi Tukker.

“Stiamo cercando idee avanti e indietro tutto il giorno per ogni canzone che scriviamo, tranne per il fatto che non suoniamo l’uno contro l’altro; ci raduniamo», ha detto Halpern.

Giocare a 'WET TENNIS' con Sofi Tukker [Interview]273695396 1909342052574279 7582700256583238573 N

Sono una squadra di doppio che ha preso d’assalto la scena dance negli ultimi anni, accumulando dischi d’oro e di platino in tutti i continenti tranne l’Antartide, centinaia di apparizioni in live streaming e, in particolare, una nomination ai Grammy per il loro album di debutto, Casa sull’albero (2018). Correre così dilagante nei circoli elettronici è un esercizio a sé stante, ma Hawley-Weld e Halpern hanno un’atletismo su di loro, sia in senso letterale che figurato, e questo fa parte del TENNIS BAGNATO‘ anche il concetto.

“Non volevamo che si trattasse solo di tennis perché è solo una parte di esso, veniamo entrambi da un background atletico. Ero una giocatrice di basket del college, Sophie era una grande giocatrice di calcio e ora gioca molto a tennis», ha detto Halpern. Anche sua madre è un’abile tennista, così come il direttore creativo con cui Sofi Tukker ha lavorato per portare TENNIS BAGNATO alla vita.

In un momento precedente TENNIS BAGNATO‘ sviluppo, il team si è seduto ad ascoltare il gruppo di tagli che Hawley-Weld e Halpern volevano includere nell’LP. Una conversazione errata sullo sport li ha portati alla fortuita consapevolezza che condividevano tutti un background nel tennis. Abbinalo al loro uso eccessivo casuale di «bagnato» – «abbiamo iniziato a usare quell’aggettivo un sacco», ha detto Hawley-Weld. «Tipo, ‘è così bagnato'», intervenne Halpern. – e avrebbero avuto il nome dell’album.

“Eravamo tipo, ‘woah, tennis bagnato’, e poi ci siamo detti, bagnato sembra un po’ troppo a livello della superficie. Non racchiude la profondità di gran parte della musica”, ha aggiunto Hawley-Weld.

«Amavano il lato atletico, eccitante e giocoso», ha spiegato Halpern, ma volevano anche «dire qualcosa di intenzionale al mondo», qualcosa che corrispondesse alla natura deliberata della musica.

«Gran parte della musica proviene da un luogo in cui eravamo davvero introspettivi e attraversavamo alcune cose, quindi volevamo davvero che anche il titolo dell’album riflettesse questo».

—Tucker Halpern

Manterrebbero TENNIS BAGNATOma ne farebbe un acronimo: «Quando tutti cercano di evolversi, niente di negativo è sicuro».

Comprendere il significato dell’acronimo significa capirlo TENNIS BAGNATO è qualcosa di positivo. Si tratta di «movimento in avanti, ottimismo e crescita positiva, indipendentemente dalla sfida». È anche uno «stile di vita» che dice «tutto è meglio quando è bagnato», attesta Hawley-Weld. «L’umidità è eccitazione», dice. “È la figa, e c’è così tanto potere nella figa, è entusiasmo ed eccitazione, è una specie di eufemismo per questo. Ma è anche sudore, movimento, flusso e madre natura. Ed è sexy, sai? Non vogliamo un tennis qualsiasi, vogliamo che lo sia bagnato.”

Anche se il nome «TENNIS BAGNATO» è venuto fuori da quello che Hawley-Weld chiama un «umore sciocco», non c’è niente di frivolo nel suo ethos. In effetti, il carattere sanguigno e stravagante del titolo dell’album assume un significato maggiore quando Sofi Tukker condivide di aver realizzato l’intero album durante la pandemia:

“È stato realizzato in un periodo difficile e siamo stati davvero ispirati e influenzati dalla community che si è costruita attorno ai nostri live streaming quotidiani. Si definiscono la «fama strana» e hanno una stanza Zoom aperta 24 ore su 24. Quella comunità si è appena sviluppata organicamente quando tutti stavano attraversando un momento difficile. Ed è stato così importante che abbiamo continuato ad evolverci e a rotolare con i pugni e abbiamo appena capito come andare avanti quando tutto si è fermato. E penso che ci fosse la sensazione di cercare di continuare ad evolversi e mantenere la positività anche attraverso gli ostacoli, ed era più o meno quello che stavamo attraversando quando abbiamo realizzato questo album. Ma noi volevamo TENNIS BAGNATO per sentirci bene, non come se fossimo tristi e depressi perché abbiamo scritto tutto durante una pandemia.

—Tucker Halpern

In mezzo alla portata senza precedenti della pandemia di COVID-19, molti creativi hanno tradotto sentimenti di incertezza, tristezza e mancanza di scopo in una canzone. Sofi Tukker era tra loro. Dalla loro casa in Florida, hanno scritto dei brani “super downer”, di cui almeno 10 non sono stati inseriti nell’album. Hawley-Weld chiama le produzioni che non hanno realizzato il TENNIS BAGNATO taglia «sorprendente» e dice soddisfatto che, alla fine, «usciranno nella loro forma, quando saranno pronti». La scelta di accantonarli è nata dal desiderio di Sofi Tukker di realizzare un LP che mantenesse la consapevolezza del clima in cui era stato scritto, ma che fosse comunque edificante.

«Una volta che abbiamo deciso quali canzoni sarebbero state nell’album, abbiamo pensato, ‘cosa vogliamo veramente mettere nel mondo in questo momento?’ E abbiamo deciso che volevamo davvero pubblicare qualcosa che sembrava riconoscerlo [the pandemic] è stato un periodo difficile, ma volevamo che suonasse davvero brillante, ottimista e pieno di speranza, perché abbiamo sempre la possibilità di scegliere di guardare alle cose negative e decidere di imparare qualcosa da loro e decidere di mantenere quello spirito brillante e ottimista», Hawley -Spiegazione della saldatura. «Abbiamo ristretto la musica che abbiamo deciso di inserire nell’album a canzoni che ci hanno fatto sentire davvero in quel modo. E ci sono sicuramente alcune canzoni in cui puoi sentire e sentire che lo stavamo attraversando».

TENNIS BAGNATOLa tracklist deve ancora essere annunciata, ma è stata arrangiata in modo tale che una canzone che è più introspettiva o dolorosa sia seguita da una che è «più di un sollevamento spirituale», ha detto Hawley-Weld. L’attenzione di Sofi Tukker al focus lirico e alla tonalità di TENNIS BAGNATOLe inclusioni servono a impedire all’album di inclinarsi troppo consecutivamente in una direzione e, così facendo, emula la natura fluttuante delle emozioni provate durante l’evoluzione della pandemia.

Giocare a 'WET TENNIS' con Sofi Tukker [Interview]273078214 999837370946202 4224982746284413784 N

Sebbene le circostanze legate al COVID-19 abbiano causato TENNIS BAGNATO impiegare «molto più tempo» di quanto Hawley-Weld o Halpern si aspettassero, gran parte del suo carattere intenzionale è dovuto alla pandemia. Quando Sofi Tukker stava preparando il loro album di debutto, Casa sull’albero, la produzione dell’LP e la selezione dei brani sono state soddisfatte per lo spettacolo dal vivo. La creazione di Casa sull’albero orbitava intorno alla domanda, cosa è davvero bello fare in uno spettacolo dal vivo?, dice Sofi Tukker. In quanto tale, alcune delle canzoni su Casa sull’albero sono più di un marchio «urlante, urlante» che sarebbe fuori posto TENNIS BAGNATO. Naturalmente, il contrasto tra il tempo che Casa sull’albero si stava facendo e il tempo che TENNIS BAGNATO è stato realizzato non potrebbe essere più nitido. Durante il primo, Sofi Tukker «si esibiva quasi ogni giorno mentre lo faceva». Inutile dire che questo non è stato il caso durante l’ultimo periodo.

In assenza di una programmazione musicale di persona, si sono rivolti ai live streaming e all’orientamento dei dettagli, approfondendo gli aspetti di TENNIS BAGNATO che altrimenti non avrebbero. “Abbiamo avuto molto tempo per pensare esattamente a quello che vogliamo dire ea come lo vogliamo presentare, cosa che non avremmo avuto se il mondo non si fosse fermato. Non saremmo stati così intenzionali perché semplicemente non avremmo avuto il tempo di entrare davvero nei minimi dettagli, come i vestiti che indossiamo nelle riprese”, ha detto Halpern. Non ritiene che questo tipo di costruzione del mondo avvenga frequentemente nella musica dance, e questo non è solo carburante per la loro comune eccitazione per il TENNIS BAGNATO progetto, ma anche ciò che lo rende così speciale.

Questo afflusso di tempo ha offerto a Sofi Tukker l’insolita capacità di diventare granulare con qualsiasi cosa TENNIS BAGNATO. C’è una lunga lista di esempi da cui trarre, ma quello che è il più sincrono con chi sono Sofi Tukker è il logo del tennis che hanno disegnato. Caratterizzato da due racchette da tennis che si intersecano, una decorata con una «S» e l’altra con una «F», il logo si trova al centro della racchetta con le corde verdi di Halpern, sospeso in cima alle parole TENNIS BAGNATO.

Giocare a 'WET TENNIS' con Sofi Tukker [Interview]Screenshot 2022 02 11 alle 21:29.42

Hawley-Weld e Halpern hanno sempre paragonato Sofi Tukker a un diagramma di Venn, secondo Halpern. Nel logo, le due racchette da tennis ad incastro si sovrappongono per design per assomigliare a un diagramma di Venn.

“Abbiamo sempre detto che Sofi Tukker è un tale diagramma di Venn perché ci sono io e c’è Sophie, e siamo così diversi; abbiamo così tanti interessi diversi. E quella scheggia in cui ci sovrapponiamo è dove vive Sofi Tukker», ha detto Halpern. “Abbiamo sempre voluto incorporarlo in un logo o in qualcosa di artistico[-related] per rappresentare ciò che Sofi Tukker è, ed è stato così emozionante poter usare le racchette da tennis per dimostrarlo”.

Questa precisione sarà evidente anche in altri aspetti di TENNIS BAGNATO. «Siamo stati così particolari e ci siamo presi il nostro tempo e ci siamo assicurati che l’esecuzione fosse giusta con la visione», ha affermato Halpern, notando che questo sarà particolarmente evidente nella produzione di merchandising e tour a venire.

Stanno ancora definendo i dettagli del loro tour di supporto, la cui notizia è stata annunciata insieme a «Original Sin», TENNIS BAGNATO‘ singolo principale e video musicale. L’iniziativa li porterà prima attraverso una sfilza di città nordamericane, come Filadelfia, Brooklyn, Boston, Toronto, Portland e Berkeley, con città australiane che guadagneranno visite a fine luglio. Un elenco completo delle fermate del tour e dei biglietti per il TENNIS BAGNATO tour, che sono attualmente disponibili per l’acquisto, possono essere trovati sul sito web di Sofi Tukker.

In particolare, il TENNIS BAGNATO il tour sarà una serie di spettacoli dal vivo piuttosto che dj set. Per Hawley-Weld, «creeranno un mondo intero» e, sì, ci sarà un campo da tennis sul palco. Sarà un tipo diverso di spettacolo, dicono, ma «sarà comunque uno spettacolo di Sofi Tukker». In quanto tale, non dovrebbe sorprendere che stiano valutando la possibilità di invitare qualcuno sul palco a ogni spettacolo per essere sculacciato con una racchetta da tennis da Hawley-Weld o Halpern, a scelta del partecipante. L’idea è stata proposta da uno dei «freak fam» di Sofi Tukker durante un live streaming che ha avuto luogo il 10 febbraio, poco prima che Sofi Tukker si collegasse con Astronauta danzante per questo TENNIS BAGNATO colloquio. Forse accadrà, forse no; in ogni caso, è un’idea che fa ridere sia Hawley-Weld che Halpern.

Nei mesi precedenti al TENNIS BAGNATO‘ Uscita il 29 aprile, Sofi Tukker riempirà gli streamer di singoli pre-album, oltre ad altre notizie relative agli LP. Tra aggiuntivo TENNIS BAGNATO tracklist, remix di dette tracklist, video musicali e altri annunci, c’è qualcosa che esce «praticamente ogni settimana» finché non iniziano il tour. Vale la pena notare che TENNIS BAGNATO ospiterà alcuni di quelli che Halpern ritiene essere i loro «singoli più grandi». E, naturalmente, ci sono anche alcune collaborazioni in arrivo.

«Una delle cose che è sempre stata importante per noi è che le nostre collaborazioni sono globali, e questo rimane sicuramente vero per questo album», ha detto Hawley-Weld.

A questo punto del lancio, Hawley-Weld e Halpern devono rimanere a bocca aperta sul resto del TENNIS BAGNATO‘ dettagli, ma sicuramente, l’intervallo tra ora e l’arrivo di fine aprile dell’LP tramite Ultra/Sony Music sarà, beh, bagnato.

Immagine in primo piano: Elizabeth Miranda

Tags: intervista, Original Sin, sofi tukker, treehouse, WET TENNIS

Categorie: Caratteristiche




También podría gustarte
Deja una respuesta

Su dirección de correo electrónico no será publicada.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More